Risk and Insurance Management

Agierre

Assistenza Grandi Rischi
Un servizio dedicato alla gestione di grandi rischi nel mondo “Affinity”

Upside Risk

Rivista quadrimestrale di informazione e cultura sul risk management

Impronte

Attività artistiche sociali e culturali promosse con esclusiva finalità etica

Upside Risk

Rivista quadrimestrale edita da Accapierre. E’ una rivista virtuale di scambio della conoscenza che ospita pareri competenti e fonti autorevoli per analizzare temi di risk management. Oltre ad un inquadramento tecnico si propone un’ampia discussione su temi economici e sociali.


UPSIDE RISK N. 22 - CAMBIAMENTI CLIMATICI

Il monito inequivocabile rivolto all’unanimità è certamente quello di minimizzare i rischi collegati ai cambiamenti climatici. Tale risultato implica la conoscenza delle vulnerabilità dei singoli territori e l’identificazione dei fattori di adattamento. In questo numero si riassumono commenti e digressioni di uno storico rappresentante della comunità dei risk manager. Per completezza abbiamo incluso un interessante approfondimento di livello accademico da parte di ETS S.r.l relativo all’importanza dell’analisi predittiva rispetto ad infrastrutture particolarmente complesse.

 

Tutti i numeri di Upside Risk relativi ai mesi passati sono disponibili gratuitamente richiedendoli alla nostra redazione tramite il seguente Link

Upside Risk n. 22 - Cambiamenti Climatici (copertina)

UPSIDE RISK N. 22
CAMBIAMENTI CLIMATICI
Novembre 2021

Il monito inequivocabile rivolto all’unanimità è certamente quello di minimizzare i rischi collegati ai cambiamenti climatici. Tale risultato implica la conoscenza delle vulnerabilità dei singoli territori e l’identificazione dei fattori di adattamento.

In questo numero si riassumono commenti e digressioni di uno storico rappresentante della comunità dei risk manager.

Per completezza abbiamo incluso un interessante approfondimento di livello accademico da parte di ETS S.r.l relativo all’importanza dell’analisi predittiva rispetto ad infrastrutture particolarmente complesse.

Upside Risk n. 21 - Sostenibilità e risk management (copertina)

UPSIDE RISK N. 21
SOSTENIBILITA’ E RISK MANAGEMENT
Giugno 2021

Sostenibilità e Risk Management – Guardare con lungimiranza al tema ambientale: la cultura del rischio e la consapevolezza.

Mai prima d’ora abbiamo trattato un argomento così affine al nome della nostra testata. Upside Risk, significa individuare e massimizzare l’opportunità collegata a una gestione strategica di un rischio.

Il rischio ambientale, e il conseguente tema di contenimento e drastica riduzione dell’inquinamento graduale a livello mondiale, è una sfida per tutti: istituzioni, governi, aziende e individui. La posta in gioco è massima: la sopravvivenza del pianeta. La partita è aperta e difficile ma vi sono innumerevoli opportunità legate al necessario cambiamento a cui tutti sono chiamati a contribuire.

Upside Risk n. 20 - Alta Formazione e Risk Management (copertina)

UPSIDE RISK N. 20
ALTA FORMAZIONE E RISK MANAGEMENT
Febbraio 2021

Alta Formazione e Risk Management – Rispetto alle generazioni attuali dobbiamo riconoscere di avere un debito, oggi è tutto molto più difficile.

Quindi come imprenditori, manager o genitori dobbiamo impegnarci nel favorire le conoscenze orientative per l’istruzione nel nostro settore.

Nasce così questo numero di Upside Risk con un invito ai più giovani a conoscere le opportunità formative in materie di risk & insurance management.

Gli stessi suggerimenti possono altresì essere validi per valorizzare percorsi professionali già intrapresi o riqualificare posizionamenti nel mercato del lavoro e nelle aziende di riferimento.

Upside Risk n. 19 - Arte e Risk Management (copertina)

UPSIDE RISK N. 19
ARTE E RISK MANAGEMENT
Settembre 2019

Abbiamo assegnato il compito a diversi commentatori chiedendo di declinare considerazioni sul tema dell’Arte secondo il proprio punto di vista esperienziale e professionale.

Nasce così un collage di osservazioni che forniscono spunti di discussione con un indubbio comune denominatore: viviamo in un Paese con un immenso patrimonio artistico e culturale da tutelare, tanto nell’interesse collettivo che in quello privato.

L’arte stimola emozioni, creatività, fantasia ma poi bisogna pensare alla stessa anche con un approccio razionale per proteggere, conservare, valorizzare e fruirne in modo intelligente e sicuro.

Upside Risk n. 18 - Welfare, il caso Sanilog (copertina)

UPSIDE RISK N. 18
WELFARE – IL CASE STUDY SANILOG
Aprile 2020

Quando Piero Lazzeri, Presidente del Fondo Sanilog, mi ha chiesto un contributo di idee alla campagna di comunicazione istituzionale del Fondo stesso, gli ho proposto esattamente la “filosofia” di Upside Risk.

Fare tesoro della storia del Fondo realizzando un progetto editoriale che possa aprire un dibattito ampio sul ruolo che la sanità integrativa di natura contrattuale può giocare rispetto alla sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale.

Insomma, parlare di welfare nell’accezione più ampia come contributo al benessere dei lavoratori di un settore e come elemento determinante da valorizzare nell’ambito di un contratto collettivo nazionale.

Upside Risk n. 17 - Filosofia del rischio (copertina)

UPSIDE RISK N. 17
FILOSOFIA DEL RISCHIO
Novembre 2019

Il risk management è un protocollo di comportamenti o un modo di agire rispetto a una propria visione filosofica del rischio?

È una disciplina per sole organizzazioni aziendali o un necessario e invitabile processo che riguarda ogni persona fisica e ogni organizzazione applicandosi tanto agli aspetti di vita personale quanto a quelli di vita professionale?

L’indimenticabile Quelo – il guru magistralmente interpretato da Corrado Guzzanti in una parodia televisiva – risponderebbe: “La seconda che hai detto in entrambi i casi”. Con questa premessa abbiamo voluto condividere e capire visioni e filosofie di rischio interpellando soggetti autorevoli con punti di vista originali.

Upside Risk n. 16 - Salute un diritto universale (copertina)

UPSIDE RISK N. 16
SALUTE, UN DIRITTO UNIVERSALE
Luglio 2019

Una bella giornata di primavera in piazza Montecitorio a Roma, circa duecento persone dignitosamente vestite e moderatamente vocianti superano con ordine i controlli di sicurezza ed entrano nella Sala della Regina della Camera dei Deputati. Sono imprenditori, rappresentanti delle parti sociali, professionisti della salute e delle assicurazioni.

Lo decido all’istante: sacrifico il numero monografico già pianificato sul tema Brexit per dedicare a questa giornata di riflessioni competenti e serenità di valutazione e giudizio il numero estivo della nostra rivista.

A seguire il resoconto stenografico dell’evento dal sito ufficiale della Camera dei Deputati.

Upside Risk n. 15 - Migrazioni e Flussi Migratori (copertina)

UPSIDE RISK N. 15
FLUSSI MIGRATORI
Febbraio 2019

Migrazioni e flussi migratori – Il mutare della demografia, i cambiamenti climatici, il lavoro e la sicurezza sanitaria sono fenomeni interconnessi.

Le originali visioni degli esperti che hanno scritto o si sono fatti intervistare fanno capire senza dubbio una fondamentale realtà: di fronte a questo tema non esistono spettatori, ognuno può avere una capacità di incidere e vi è il dovere morale e civico di approfondire il tema e assumere una propria posizione.

Abbiamo aperto una discussione con la speranza che il lettore scopra spunti interessanti e innovativi su cui riflettere.

MacroGeo, in collaborazione con il “Barilla Center for Food & Nutrition” ha condotto un’analisi degli effetti geopolitici delle migrazioni e dell’alimentazione nell’area euro-mediterranea.

A seguire il riferimento alla pubblicazione Cibo e Migrazioni.

Upside Risk n. 14 - Insurance Directive (copertina)

UPSIDE RISK N. 14
INSURANCE DISTRIBUTION DIRECTIVE
Novembre 2018

Questo numero monotematico di UpsideRisk tratta della nuova Insurance Directive, la nuova distribuzione assicurativa a livello europeo e come viene recepita nel nostro Paese: se siete un piccolo broker, un agente con una vostra bella strutturina e un portafoglio consolidato non siete più cacciatore ma diventate preda.

I più critici lo avevano percepito ma ora sarà evidente, la nuova IDD è probabilmente studiata per selezionare, darwinianamente parlando.

Più che una giungla sarà una foresta e nella foresta ci sarà sempre spazio per dei Robin Hood che sapranno vivere una nuova stagione della loro divertente carriera professionale.

Link utili: Regolamento IVASS n. 39 Regolamento IVASS n. 40 Regolamento IVASS n. 41.

Upside Risk n. 13 - Digital transformation (copertina)

UPSIDE RISK N. 13
RISK AND INSURANCE
DIGITAL TRANSFORMATION
Luglio 2018

Insurance & Digital Transformation – Stiamo vivendo un momento di grande trasformazione nei modelli di comportamento dei consumatori e conseguentemente nella proposizione e nella vendita di prodotti e servizi abbinati a tecnologie diffuse di uso quotidiano.

Anche l’industria assicurativa si prepara a un cambiamento epocale: nuove tecnologie in grado di monitorare i rischi delle persone consentiranno sempre più personalizzazione dei modelli assicurativi sia in termini di quotazione del rischio che di erogazione del servizio.

Le innovazioni che favoriscono lo sviluppo della cosiddetta assicurazione “agile”, sono il tema di questo numero di Upside Risk.

Abbiamo scelto di sviluppare il contenuto del magazine attorno a tre argomenti: le osservazioni sulla trasformazione dei modelli assicurativi proposti dalle più avanzate organizzazioni a livello mondiale come emerso e rappresentato nel convegno organizzato da Insurance Connect lo scorso marzo a Milano.

Upside Risk n. 12 - Protezione e risparmio (copertina)

UPSIDE RISK N. 12
PROTEZIONE E RISPARMIO
Gennaio/Febbraio 2018

Oggi risulta evidente la necessità di una presa di coscienza di educazione civica e finanziaria: ognuno è chiamato a valutare e capire il proprio profilo di rischio in termini di prospettiva di vita di medio-lungo termine e ad approntare un piano strategico personale che combini  i concetti di protezione e previdenza ricorrendo a un ampio novero di strumenti a integrazione dei sistemi previdenziali pubblici.

Il comparto assicurativo in tale contesto può guardare al tema come a un’opportunità con una necessaria visione innovativa dell’offerta.

Abbiamo voluto dare un contributo pragmatico raccogliendo i pareri di operatori del mercato finanziario e assicurativo con le rispettive visioni attuali di risparmio e protezione, affrontando il tema innovativo dei PIR (piani individuali di risparmio).

Abbiamo infine dedicato particolare attenzione al fenomeno allarmante delle polizze dormienti: 4 milioni di polizze vita scadute e non incassate perché i beneficiari non ne conoscono l’esistenza. (Fonte IVASS – Report indagine sulle polizze dormienti)

Upside Risk n. 11 - Shared Welfare (copertina)

UPSIDE RISK N. 11
SHARED WELFARE
Settembre/Ottobre 2017

Shared Welfare – A Montecatini Terme, dal 28 settembre al 1° ottobre 2017, è andata in scena la decima edizione del Festival della Salute, organizzato da The Best Solutions Group, in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Montecatini Terme e della Regione Toscana.

Abbiamo ritenuto sintetizzare in un’edizione speciale di Upside Risk i tre interventi più attinenti all’area del risk management in materia di assistenza sanitaria, per rimanere aggiornati su un tema in costante e rapida evoluzione.

Nell’ambito della prestigiosa cornice appena descritta ci è stata commissionata la realizzazione di un workshop dedicato agli addetti ai lavori dal titolo “Shared
Welfare: il sistema sanitario italiano tra governance, innovazione, sostenibilità e responsabilità sociale”.

Link Utili: VII Rapporto RBM Salute – Censis sulla Sanità in Italia.

Upside Risk n. 10 - Responsabilità Sanitaria (copertina)

UPSIDE RISK N. 10
RESPONSABILITA’ SANITARIA
Giugno/Luglio 2017

Nella prima parte del 2017 l’intervento legislativo più significativo che ha impattato in modo decisivo sulle tematiche di risk management è stata certamente la Legge Gelli-Bianco (legge 8 marzo 2017, n. 24) che ha ridefinito la responsabilità professionale sanitaria tanto per i medici e gli operatori sanitari in genere quanto per le strutture ospedaliere pubbliche o private.

Si è immediatamente aperto un dibattito tra giuristi, risk manager, assicuratori e medici legali: congressi, incontri formativi e saggistica sul tema si sono susseguiti.

Le diverse opinioni sulla norma ci ha indotto a dedicare Upside Risk proprio a questo tema.

Upside Risk n. 09 - Sanità sostenibile (copertina)

UPSIDE RISK N. 09
SANITA’ SOSTENIBILE
Marzo/Aprile 2017

I dati demografici del nostro Paese evidenziano un progressivo invecchiamento della popolazione.

Tale dato è inevitabilmente indicatore di crescita di domanda di assistenza sanitaria per lungodegenze, cronicità, e si associa al rallentamento negli anni del PIL del Paese, arrivato ad assumere anche andamenti negativi dal 2008 in poi.

La filosofia di Upside Risk è sempre quella di cogliere il lato positivo di una situazione di rischio e nel caso di specie abbiamo deciso di misurarci con un grande rischio sociale, proponendo una prospettiva che contiene spunti praticabili di ragionevole ottimismo.

Upside Risk n. 08 - Aziende e Legalità (copertina)

UPSIDE RISK N. 08
AZIENDE E LEGALITA’
Gennaio/Febbraio 2017

Abbiamo pensato di dedicare questo numero della nostra rivista al tema della legalità in azienda come obbiettivo strategico da conseguire, comprendendo i meccanismi di premialità previsti per le imprese che rispettano le norme e si allineano a elevati standard etici e sociali, indirizzando in tal senso la governance delle proprie organizzazioni.

Upside Risk n. 07 - Rischi Aerospaziali (copertina)

UPSIDE RISK N. 07
RISCHI AEROSPAZIALI
Novembre/Dicembre 2016

L’uso civile e commerciale dei satelliti prevarrà rispetto a quello militare, ovvero ci sarà un mercato florido di programmi spaziali con finalità di profitto: un’attività industriale complessa con obiettivi di lungo periodo a cui si collegano rischi molto particolari.

Il compito di Upside Risk è quello di accendere i riflettori su una tematica oggi conosciuta da pochi specialisti e permettere una condivisione più ampia nell’ambito della comunità di chi opera tra rischi e assicurazioni.

Upside Risk n. 06 - Rischio Pandemia (copertina)

UPSIDE RISK N. 06
RISCHIO PANDEMIA
Settembre/Ottobre 2021

Il rischio di pandemia rappresenta una seria minaccia non solo per la salute delle popolazioni a livello globale ma anche per la sostenibilità economica internazionale, soprattutto nelle aree con maggior concentrazione di povertà e con un impatto conseguenziale che non fa sconti nemmeno ai più moderni e organizzati sistemi socio-economici.

Un rischio con un potenziale impatto macro-economico a cui si abbina una necessaria e cruciale risposta di risk management che riguarda innanzitutto sistemi di governo, entità sovranazionali e organizzazioni internazionali.

Upside Risk n. 05 - Cyber Risk (copertina)

UPSIDE RISK N. 05
CYBER RISK
Luglio/Agosto 2016

L’azienda americana specializzata nell’analisi e gestione dei rischi informatici UpGuard.com ha ben evidenziato come, a livello mondiale, le aziende abbiano razionalizzato i profondi cambiamenti e i significativi costi che sta comportando la trasformazione digitale.

L’analisi dei rischi e delle soluzioni assicurative connesse al tema cyber è dunque l’oggetto della nostra attenzione editoriale anche grazie ai contributi di ricerca del Clusit, alla panoramica della situazione italiana illustrataci dal Presidente Anra e a contributi di autorevoli esperti di settore che hanno collaborato al presente numero di UpsideRisk.

Upside Risk n. 04 - Risk Management (copertina)

UPSIDE RISK N.04
RISK MANAGEMENT E FINANZA STRAORDINARIA
Maggio/Giugno 2016

Il tema di cui ci occupiamo nel presente numero di Upside Risk si riferisce a una moderna forma di analisi del rischio, applicabile a un delicato e decisivo momento della vita delle aziende, al contesto delle merger&acquisition, ovvero, la mappatura di tutte le possibili criticità che possano influire sui flussi d’investimento e sul valore del capitale economico di un’impresa nel momento strategico di una acquisizione, di una fusione o di una incorporazione.

Upside Risk n. 03 - Fondi Sanitari Integrativi e Sanità Pubblica (copertina)

UPSIDE RISK N. 03
FONDI SANITARI INTEGRATIVI E SANITA’ PUBBLICA
Marzo/Aprile 2016

Oltre dieci milioni di italiani sono iscritti a una forma di sanità integrativa attraverso fondi istituiti a questo proposito: si potrebbe parlare, di fatto, del “secondo pilastro del sistema sanitario italiano”.

Nella corretta strategia di sviluppo della Sanità Integrativa, è sottesa una sofisticata analisi di risk management su rischi ad alta frequenza di accadimento, rappresentata da forme di spesa sanitaria quali l’odontoiatria, le visite specialistiche, i farmaci e di possibili casi di severità, con riferimento a interventi di chirurgia complessa e cure per malattie gravi o rare.

Upside Risk n. 02 - Guerra o Terrorismo? (copertina)

UPSIDE RISK N. 02
GUERRA O TERRORISMO?
Gennaio/Febbraio 2016

Il percorso che proponiamo per approfondire il tema passa attraverso considerazioni di natura giuridica, economica ed infine tecnica, con particolare riferimento al trasferimento finanziario di tale tipologia di rischi nei mercati assicurativi e riassicurativi.

Ci siamo confrontati con i pareri di un giurista, di un analista finanziario e della maggiore realtà internazionale nella intermediazione assicurativa e riassicurativa, cercando di dare un nostro originale contributo nella definizione e quantificazione di alcuni significativi fenomeni al contorno della discussione.

Si è immediatamente aperto un dibattito tra giuristi, risk manager, assicuratori e medici legali: congressi, incontri formativi e saggistica sul tema si sono susseguiti.

Le diverse opinioni sulla norma ci ha indotto a dedicare Upside Risk proprio a questo tema.

Upside Risk n. 01 - Medical Malpractice (copertina)

UPSIDE RISK N. 1
MEDICAL MALPRACTICE
Novembre/Dicembre 2015

Lo scambio di conoscenze e la partecipazione attiva a discussioni di comune interesse è motore del miglioramento delle aziende e della professionalità delle persone. Upside Risk nasce come luogo virtuale di scambio della conoscenza in materia di rischio e con la finalità di migliorare la consapevolezza su tematiche complesse, cogliendo opportunità rispetto a situazioni dove in prima battuta viene percepito emotivamente solo l’aspetto negativo di un potenziale pericolo. Il primo numero della nostra rivista lo dedichiamo ad un tema di grande attualità: la medical malpractice, ovvero il rischio di errore clinico e le conseguenti responsabilità per strutture ed operatori sanitari.